Questo sito fa uso di cookie, propri o di terze parti,per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra informativa sull'utilizzo dei cookies. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.
Per avere maggiori informazioni sui cookies che usiamo e come eliminarli, consulta la nostra privacy policy

Accetto l’utilizzo dei cookies su questo sito 

 
 
Bonus Trasporti: info al cittadino
Pubblicato
28 giorni fa
Autore
Anisa Shehu

Dal 1° Settembre è possibile richiedere il Bonus Trasporti, l'incentivo introdotto dal Governo con il decreto Aiuti e ampliato dal decreto Aiuti Bis.

Chi può richiederlo?

Ne potranno usufruire tutti i cittadini che nel corso del 2021 hanno conseguito un reddito complessivo inferiore a 35000 euro.

A quanto ammonta il Bonus?

Il contributo sarà di un massimo di 60 euro, valido per la seconda classe o per il livello di servizio standard.

Come ed entro quando fare domanda per ottenerlo?

Occorre fare domanda entro il 31 Dicembre 2022, fino ad esaurimento fondi, sul sito del ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. Cliccare qui per  raggiungere il sito.

Accedendo tramite Spid o Cie, si devono fornire le necessarie dichiarazioni sostitutive di autocertificazione e indicare la spesa da sostenere prevista e il gestore del servizio di trasporto pubblico di riferimento.

Come può essere usato?

Il Bonus potrà essere usato per acquistare abbonamenti mensili o annuali del trasporto pubblico locale, regionale, interregionale e per i servizi di trasporto ferroviario nazionale, anche del gruppo Fs.

Una volta ottenuto il voucher, dovrà poi essere presentato in fase di acquisto presso le biglietterie di Trenitalia. Inoltre il bonus è nominativo, quindi potrà essere richiesto da ciascun componente della famiglia, e potrà essere utilizzato per l'acquisto di un solo abbonamento.

Il bonus dovrà essere utilizzato nello stesso mese di emissione, tuttavia l'abbonamento acquistato con lo stesso può essere valido anche per un periodo successivo.

Fonte: Ansa.

CONDIVIDI

Dal 1° Settembre è possibile richiedere il Bonus Trasporti, l'incentivo introdotto dal Governo con il decreto Aiuti e ampliato dal decreto Aiuti Bis.

Chi può richiederlo?

Ne potranno usufruire tutti i cittadini che nel corso del 2021 hanno conseguito un reddito complessivo inferiore a 35000 euro.

A quanto ammonta il Bonus?

Il contributo sarà di un massimo di 60 euro, valido per la seconda classe o per il livello di servizio standard.

Come ed entro quando fare domanda per ottenerlo?

Occorre fare domanda entro il 31 Dicembre 2022, fino ad esaurimento fondi, sul sito del ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. Cliccare qui per  raggiungere il sito.

Accedendo tramite Spid o Cie, si devono fornire le necessarie dichiarazioni sostitutive di autocertificazione e indicare la spesa da sostenere prevista e il gestore del servizio di trasporto pubblico di riferimento.

Come può essere usato?

Il Bonus potrà essere usato per acquistare abbonamenti mensili o annuali del trasporto pubblico locale, regionale, interregionale e per i servizi di trasporto ferroviario nazionale, anche del gruppo Fs.

Una volta ottenuto il voucher, dovrà poi essere presentato in fase di acquisto presso le biglietterie di Trenitalia. Inoltre il bonus è nominativo, quindi potrà essere richiesto da ciascun componente della famiglia, e potrà essere utilizzato per l'acquisto di un solo abbonamento.

Il bonus dovrà essere utilizzato nello stesso mese di emissione, tuttavia l'abbonamento acquistato con lo stesso può essere valido anche per un periodo successivo.

Fonte: Ansa.

Scarica materiale
 
 
Il CastellInforma è uno strumento di divulgazione online degli eventi di interesse culturale sociale e turistico dei Castelli Romani. Curato dal Consorzio Sistema Castelli Romani (SCR), cui aderiscono i 17 Comuni dei Castelli, è un servizio delle biblioteche per il territorio.
 
Informazioni aggiuntive sugli eventi pubblicati andranno richieste agli organizzatori ai recapiti indicati. La Redazione declina ogni responsabilità per variazioni/cancellazioni degli eventi segnalati
 
Registrazione al Tribunale di Velletri N.7/12 del 13/04/2012
 
 
castellinforma
Consorzio Sistema Castelli Romani
Viale Giuseppe Mazzini, 12
Genzano di Roma (RM)
 
contatti
Telefono: 0693956063
info@castellinforma.it
facebook/castellinforma
 
 
 
 
DIRETTORE RESPONSABILE:
Claudia Recchi
 
REDAZIONE EVENTI:
Marta Di Flumeri, Maurizio Reali, Chiara Rondoni
 
WEBMASTER:
Valerio Marino
 
SVILUPPO