Questo sito fa uso di cookie, propri o di terze parti,per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra informativa sull'utilizzo dei cookies. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.
Per avere maggiori informazioni sui cookies che usiamo e come eliminarli, consulta la nostra privacy policy

Accetto l’utilizzo dei cookies su questo sito 

 
 
1° APRILE 2022 - FINE STATO EMERGENZA: che cosa cambia
Pubblicato
6 mesi fa
Autore
Marta Di Flumeri

Che cosa cambia dal 1° aprile 2022, con l’entrata in vigore del Decreto-legge 24 marzo 2022 n.24, che stabilisce la fine dello Stato di emergenza:

COLORI DELLE REGIONI 
Termina la divisione in colori delle regioni. 

LAVORO 
Non è più necessario il Green Pass Rafforzato per andare a lavoro: basterà quello base. Permane l'obbligo di vaccino per i sanitari fino al 31 dicembre e per i docenti fino al 15 giugno. 

RISTORANTI E BAR 
Per accedere a questi luoghi basterà avere il Green Pass Base (solo al chiuso). 

TRASPORTI LOCALI E NAZIONALI 
Per gli spostamenti su mezzi pubblici tra due o più regioni (bus, treni, aerei, ecc.) basterà avere il GP Base. L'accesso ai trasporti pubblici locali è libero e senza certificazione. 

NEGOZI, UFFICI PUBBLICI, BANCHE, POSTE 
§Non sarà necessario esibire alcuna certificazione. 

EVENTI E LUOGHI DELLA CULTURA
Per l’accesso a biblioteche, musei, parchi archeologici, mostre, archivi (...) non è più richiesto il possesso del green pass rafforzato, né di quello base. Resta l’obbligo di utilizzo di mascherine chirurgiche. Per partecipare agli eventi pubblici occorrono tuttavia, al chiuso, il Green pass rafforzato e la mascherina ffp2, all'aperto il Green pass base e la mascherina ffp2.

QUARANTENE (A SCUOLA E NON)
Nessuna quarantena obbligatoria per chi ha avuto un contatto con un positivo, che si sia vaccinati o meno: solo AUTOSORVEGLIANZA per 10 giorni con mascherina FFP2 in luoghi chiusi o in presenza di assembramenti all'aperto. Resta l'isolamento per i casi positivi, su disposizione ASL.
Nelle scuole andrà in DAD solo chi è positivo al Covid. Le attività proseguono in presenza ma con almeno 4 casi positivi è previsto l'utilizzo per 10 gg delle mascherine FFP2. La Didattica digitale integrata si applica ad alunni positivi al Covid. Per il rientro è sufficiente un test antigenico rapido o molecolare negativo. 

MASCHERINE 
FFP2 obbligatoria sui mezzi di trasporto, nei cinema e nei teatri e concerti.
Mascherina di qualsiasi tipo obbligatoria in tutti gli altri luoghi al chiuso (ove non indicato diversamente). 

GREEN PASS - SINTESI FINO AL 30 APRILE 2022
Green Pass Rafforzato necessario per accedere a palestre, piscine, convegni e congressi, centri culturali e sociali, feste, discoteche. 
Green Pass Base per ristoranti e bar al chiuso, mense, concorsi pubblici, spettacoli ed eventi all'aperto, aerei, navi. 

 

DAL 1^ MAGGIO 
Decade l'uso del Green Pass, della mascherina e delle principali regole.

 

INFOGRAFICA ALLEGATA: A CURA DEL COORDINAMENTO UFFICI STAMPA DEL LAZIO E ANCI LAZIO.

CONDIVIDI

Che cosa cambia dal 1° aprile 2022, con l’entrata in vigore del Decreto-legge 24 marzo 2022 n.24, che stabilisce la fine dello Stato di emergenza:

COLORI DELLE REGIONI 
Termina la divisione in colori delle regioni. 

LAVORO 
Non è più necessario il Green Pass Rafforzato per andare a lavoro: basterà quello base. Permane l'obbligo di vaccino per i sanitari fino al 31 dicembre e per i docenti fino al 15 giugno. 

RISTORANTI E BAR 
Per accedere a questi luoghi basterà avere il Green Pass Base (solo al chiuso). 

TRASPORTI LOCALI E NAZIONALI 
Per gli spostamenti su mezzi pubblici tra due o più regioni (bus, treni, aerei, ecc.) basterà avere il GP Base. L'accesso ai trasporti pubblici locali è libero e senza certificazione. 

NEGOZI, UFFICI PUBBLICI, BANCHE, POSTE 
§Non sarà necessario esibire alcuna certificazione. 

EVENTI E LUOGHI DELLA CULTURA
Per l’accesso a biblioteche, musei, parchi archeologici, mostre, archivi (...) non è più richiesto il possesso del green pass rafforzato, né di quello base. Resta l’obbligo di utilizzo di mascherine chirurgiche. Per partecipare agli eventi pubblici occorrono tuttavia, al chiuso, il Green pass rafforzato e la mascherina ffp2, all'aperto il Green pass base e la mascherina ffp2.

QUARANTENE (A SCUOLA E NON)
Nessuna quarantena obbligatoria per chi ha avuto un contatto con un positivo, che si sia vaccinati o meno: solo AUTOSORVEGLIANZA per 10 giorni con mascherina FFP2 in luoghi chiusi o in presenza di assembramenti all'aperto. Resta l'isolamento per i casi positivi, su disposizione ASL.
Nelle scuole andrà in DAD solo chi è positivo al Covid. Le attività proseguono in presenza ma con almeno 4 casi positivi è previsto l'utilizzo per 10 gg delle mascherine FFP2. La Didattica digitale integrata si applica ad alunni positivi al Covid. Per il rientro è sufficiente un test antigenico rapido o molecolare negativo. 

MASCHERINE 
FFP2 obbligatoria sui mezzi di trasporto, nei cinema e nei teatri e concerti.
Mascherina di qualsiasi tipo obbligatoria in tutti gli altri luoghi al chiuso (ove non indicato diversamente). 

GREEN PASS - SINTESI FINO AL 30 APRILE 2022
Green Pass Rafforzato necessario per accedere a palestre, piscine, convegni e congressi, centri culturali e sociali, feste, discoteche. 
Green Pass Base per ristoranti e bar al chiuso, mense, concorsi pubblici, spettacoli ed eventi all'aperto, aerei, navi. 

 

DAL 1^ MAGGIO 
Decade l'uso del Green Pass, della mascherina e delle principali regole.

 

INFOGRAFICA ALLEGATA: A CURA DEL COORDINAMENTO UFFICI STAMPA DEL LAZIO E ANCI LAZIO.

Scarica materiale
 
 
Il CastellInforma è uno strumento di divulgazione online degli eventi di interesse culturale sociale e turistico dei Castelli Romani. Curato dal Consorzio Sistema Castelli Romani (SCR), cui aderiscono i 17 Comuni dei Castelli, è un servizio delle biblioteche per il territorio.
 
Informazioni aggiuntive sugli eventi pubblicati andranno richieste agli organizzatori ai recapiti indicati. La Redazione declina ogni responsabilità per variazioni/cancellazioni degli eventi segnalati
 
Registrazione al Tribunale di Velletri N.7/12 del 13/04/2012
 
 
castellinforma
Consorzio Sistema Castelli Romani
Viale Giuseppe Mazzini, 12
Genzano di Roma (RM)
 
contatti
Telefono: 0693956063
info@castellinforma.it
facebook/castellinforma
 
 
 
 
DIRETTORE RESPONSABILE:
Claudia Recchi
 
REDAZIONE EVENTI:
Marta Di Flumeri, Maurizio Reali, Chiara Rondoni
 
WEBMASTER:
Valerio Marino
 
SVILUPPO