Questo sito fa uso di cookie, propri o di terze parti,per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra informativa sull'utilizzo dei cookies. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.
Per avere maggiori informazioni sui cookies che usiamo e come eliminarli, consulta la nostra privacy policy

Accetto l’utilizzo dei cookies su questo sito 

 
 
Velletri per la ricerca: un fiore per Romina
 
 
Dove e Quando
Velletri
Scalo merci del nodo ferroviario di Velletri
Da SAB 3 SETTEMBRE 2022 a DOM 4 SETTEMBRE 2022

Come
Evento per: Adulti, Giovani, Senior
Prenotazione: No
Per informazioni
 

Manifestazione a favore dell’AIL, destinata a ripetersi ogni anno a fine estate, a cura della Fondazione Museo Luigi Magni e Lucia Mirisola in collaborazione con il CNGEI di Velletri, a chiusura della manifestazione "Estate in stazione".

Una due giorni per sostenere AIL Roma “Vanessa Verdecchia” e la ricerca scientifica contro le leucemie, in memoria dell’ex assessora del Comune di Velletri Romina Trenta, scomparsa a gennaio ad appena 46 anni, al cui ricordo è stata dedicata la rassegna, che avrà continuità con il X Velletri Wine Festival “Nicola Ferri”, in programma a fine settembre.

Il programma:

- 3 settembre ore 20:30 "Buon compeanno maestro" - concerto pianistico del maestro Fabio Ludovisi, dedicato alla musica del maestro Armando Trovajoli

- 4 settembre ore 21:00 Lettura teatrale “Me chiamaveno Gigi Primavera”, scritta da Alessandro Filippi: il racconto della vita di Luigi Magni attraverso spezzoni di film e dialoghi tratti dalle varie sceneggiature.

Entrambe le sere saranno poste all’asta, con modalità che saranno poi comunicate, opere donate da artisti del territorio e da alcuni artisti dei Cento Pittori di Via Margutta, di cui Romina Trenta era socia onoraria.

Il programma potrà essere integrato "in corsa".

CONDIVIDI
 
 
 
 
 

Manifestazione a favore dell’AIL, destinata a ripetersi ogni anno a fine estate, a cura della Fondazione Museo Luigi Magni e Lucia Mirisola in collaborazione con il CNGEI di Velletri, a chiusura della manifestazione "Estate in stazione".

Una due giorni per sostenere AIL Roma “Vanessa Verdecchia” e la ricerca scientifica contro le leucemie, in memoria dell’ex assessora del Comune di Velletri Romina Trenta, scomparsa a gennaio ad appena 46 anni, al cui ricordo è stata dedicata la rassegna, che avrà continuità con il X Velletri Wine Festival “Nicola Ferri”, in programma a fine settembre.

Il programma:

- 3 settembre ore 20:30 "Buon compeanno maestro" - concerto pianistico del maestro Fabio Ludovisi, dedicato alla musica del maestro Armando Trovajoli

- 4 settembre ore 21:00 Lettura teatrale “Me chiamaveno Gigi Primavera”, scritta da Alessandro Filippi: il racconto della vita di Luigi Magni attraverso spezzoni di film e dialoghi tratti dalle varie sceneggiature.

Entrambe le sere saranno poste all’asta, con modalità che saranno poi comunicate, opere donate da artisti del territorio e da alcuni artisti dei Cento Pittori di Via Margutta, di cui Romina Trenta era socia onoraria.

Il programma potrà essere integrato "in corsa".

 
Scarica materiale
 
 
Il CastellInforma è uno strumento di divulgazione online degli eventi di interesse culturale sociale e turistico dei Castelli Romani. Curato dal Consorzio Sistema Castelli Romani (SCR), cui aderiscono i 17 Comuni dei Castelli, è un servizio delle biblioteche per il territorio.
 
Informazioni aggiuntive sugli eventi pubblicati andranno richieste agli organizzatori ai recapiti indicati. La Redazione declina ogni responsabilità per variazioni/cancellazioni degli eventi segnalati
 
Registrazione al Tribunale di Velletri N.7/12 del 13/04/2012
 
 
castellinforma
Consorzio Sistema Castelli Romani
Viale Giuseppe Mazzini, 12
Genzano di Roma (RM)
 
contatti
Telefono: 0693956063
info@castellinforma.it
facebook/castellinforma
 
 
 
 
DIRETTORE RESPONSABILE:
Claudia Recchi
 
REDAZIONE EVENTI:
Marta Di Flumeri, Maurizio Reali, Chiara Rondoni
 
WEBMASTER:
Valerio Marino
 
SVILUPPO