Questo sito fa uso di cookie, propri o di terze parti,per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra informativa sull'utilizzo dei cookies. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.
Per avere maggiori informazioni sui cookies che usiamo e come eliminarli, consulta la nostra privacy policy

Accetto l’utilizzo dei cookies su questo sito 

 
 
'Qualsiasi cosa' - Beatrice Fiori
 
 
Dove e Quando
Caffè e dintorni
Via della Rotonda 6 - Albano Laziale (RM)
GIO 8 SETTEMBRE 2022 - ore 18:00

Come
Evento per: Adulti, Giovani, Senior
Ingresso: A pagamento
Specifiche pagamento: 12 €/cad comprensivo di aperitivo oppure 10 €/cad se associat* all'APS TUedIO
Prenotazione: No
 
NOTE
Gradita la prenotazione
Per informazioni
Tel: 0683529603
Tel: 3333875090
 

Per la rassegna Sorsi D'arte - Poesia alla carta:

Aperitivo con reading di poesia: Beatrice Fiori presenta 'Qualsiasi cosa'
 
Con questa raccolta di poesie, l’autrice Fiori Beatrice ha creato un mondo dove ogni lettore può rifugiarsi quando avverte la necessità di trovare le parole più adatte a descrivere stati d’animo alimentati da emozioni differenti, in particolare durante i periodi di cambiamento. Sono emozioni universali, che appaiono nuove e vecchie allo stesso tempo e che sono legate da un unico pensiero fisso. Può essere una cosa che rende tristi o felici, un evento che è già accaduto o sta per accadere e, altrettanto, può essere una persona, un’amicizia, un amore, un affetto. Insieme, questi fattori possono generare una forma di attaccamento alla nostalgia e alla sofferenza, considerate entrambe parte del bagaglio della vita e, dunque, meritevoli di essere presenti anche quando si sceglie di fare spazio al nuovo. Talvolta, la sofferenza si pone come un freno al desiderio di ricominciare, di sbocciare a nuova primavera, come un blocco che induce a fare continui passi indietro anziché avanti, determinando un giro senza fine tra rimpianti e voglia di libertà. Ogni poesia contenuta in questa raccolta si presta a uno stato d’animo diverso, a momenti del vissuto quotidiano alimentati da questo giro senza fine: il coraggio di cambiare o di voltare pagina, il confronto con i sentimenti vecchi e nuovi, il legame con il passato, il punto di vista verso la sorprendente semplicità dell’inaspettato. Che siano cose, eventi o persone non importa. Di volta in volta, emergono sensazioni nuove e l’urgenza di poterle spiegare è sempre dietro l’angolo.
Le parole e i versi proposti dall’autrice danno sfogo a questa urgenza e, leggendoli, si ha l’impressione di confrontarsi con un’amica che ha la capacità di leggere dentro, di dare un senso a ciò che gli occhi vedono e che il cuore immagazzina nei suoi cassetti segreti.

A cura di APS TUedIO

CONDIVIDI
 
 
 
 
 

Per la rassegna Sorsi D'arte - Poesia alla carta:

Aperitivo con reading di poesia: Beatrice Fiori presenta 'Qualsiasi cosa'
 
Con questa raccolta di poesie, l’autrice Fiori Beatrice ha creato un mondo dove ogni lettore può rifugiarsi quando avverte la necessità di trovare le parole più adatte a descrivere stati d’animo alimentati da emozioni differenti, in particolare durante i periodi di cambiamento. Sono emozioni universali, che appaiono nuove e vecchie allo stesso tempo e che sono legate da un unico pensiero fisso. Può essere una cosa che rende tristi o felici, un evento che è già accaduto o sta per accadere e, altrettanto, può essere una persona, un’amicizia, un amore, un affetto. Insieme, questi fattori possono generare una forma di attaccamento alla nostalgia e alla sofferenza, considerate entrambe parte del bagaglio della vita e, dunque, meritevoli di essere presenti anche quando si sceglie di fare spazio al nuovo. Talvolta, la sofferenza si pone come un freno al desiderio di ricominciare, di sbocciare a nuova primavera, come un blocco che induce a fare continui passi indietro anziché avanti, determinando un giro senza fine tra rimpianti e voglia di libertà. Ogni poesia contenuta in questa raccolta si presta a uno stato d’animo diverso, a momenti del vissuto quotidiano alimentati da questo giro senza fine: il coraggio di cambiare o di voltare pagina, il confronto con i sentimenti vecchi e nuovi, il legame con il passato, il punto di vista verso la sorprendente semplicità dell’inaspettato. Che siano cose, eventi o persone non importa. Di volta in volta, emergono sensazioni nuove e l’urgenza di poterle spiegare è sempre dietro l’angolo.
Le parole e i versi proposti dall’autrice danno sfogo a questa urgenza e, leggendoli, si ha l’impressione di confrontarsi con un’amica che ha la capacità di leggere dentro, di dare un senso a ciò che gli occhi vedono e che il cuore immagazzina nei suoi cassetti segreti.

A cura di APS TUedIO

 
Scarica materiale
 
 
Il CastellInforma è uno strumento di divulgazione online degli eventi di interesse culturale sociale e turistico dei Castelli Romani. Curato dal Consorzio Sistema Castelli Romani (SCR), cui aderiscono i 17 Comuni dei Castelli, è un servizio delle biblioteche per il territorio.
 
Informazioni aggiuntive sugli eventi pubblicati andranno richieste agli organizzatori ai recapiti indicati. La Redazione declina ogni responsabilità per variazioni/cancellazioni degli eventi segnalati
 
Registrazione al Tribunale di Velletri N.7/12 del 13/04/2012
 
 
castellinforma
Consorzio Sistema Castelli Romani
Viale Giuseppe Mazzini, 12
Genzano di Roma (RM)
 
contatti
Telefono: 0693956063
info@castellinforma.it
facebook/castellinforma
 
 
 
 
DIRETTORE RESPONSABILE:
Claudia Recchi
 
REDAZIONE EVENTI:
Marta Di Flumeri, Maurizio Reali, Chiara Rondoni
 
WEBMASTER:
Valerio Marino
 
SVILUPPO