Questo sito fa uso di cookie, propri o di terze parti,per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra informativa sull'utilizzo dei cookies. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.
Per avere maggiori informazioni sui cookies che usiamo e come eliminarli, consulta la nostra privacy policy

Accetto l’utilizzo dei cookies su questo sito 

 
 
L'onorevole inciso - di Alessandro Celli e Eugenio Santucci
 
 
 
Dove e Quando
Biblioteca comunale
Viale G. Dusmet 20 - Grottaferrata (RM)
SAB 11 GIUGNO 2022 - ore 11:00

Come
Evento per: Adulti, Giovani, Senior
Ingresso: Gratuito
Prenotazione: No
 
NOTE
L'evento si svolgerà nel rispetto della normativa anti-covid in vigore
Per informazioni
Tel: 069411655
 
Presentazione romanzo "L'onorevole Inciso", opera prima di Alessandro Celli e Eugenio Santucci; un romanzo di fantasia scritto dunque a quattro mani. La storia, ambientata a Roma all'epoca dei primi momenti della pandemia da coronavirus, segue le vicende dell'onorevole Gerlando Inciso, incentrate sull'iter di approvazione di una legge contro il così detto caporalato, legge attorno la quale si snodano e annodano diversi intrecci narrativi. Nello svolgersi del romanzo, la figura del deputato Inciso mostra una mutazione, un cambiamento: la sua è una figura sui generis, né positiva né negativa, che anzi si potrebbe porre al di là del bene e del male. Gerlando Inciso, sulla base dell'assunto di dire sempre ciò che pensa, diventa progressivamente voce critica ed ironica dell'odierna Società italiana, delle sue ipocrisie, politiche, culturali e sociali. 
L'onorevole Inciso è un romanzo umoristico e, al contempo, animato da un'impudenza che, se da un lato vuol colpire e richiamare le difese del lettore, dall'altro inevitabilmente si propone di attivarne il pensiero, il senso critico.
CONDIVIDI
 
 
 
 
 
Presentazione romanzo "L'onorevole Inciso", opera prima di Alessandro Celli e Eugenio Santucci; un romanzo di fantasia scritto dunque a quattro mani. La storia, ambientata a Roma all'epoca dei primi momenti della pandemia da coronavirus, segue le vicende dell'onorevole Gerlando Inciso, incentrate sull'iter di approvazione di una legge contro il così detto caporalato, legge attorno la quale si snodano e annodano diversi intrecci narrativi. Nello svolgersi del romanzo, la figura del deputato Inciso mostra una mutazione, un cambiamento: la sua è una figura sui generis, né positiva né negativa, che anzi si potrebbe porre al di là del bene e del male. Gerlando Inciso, sulla base dell'assunto di dire sempre ciò che pensa, diventa progressivamente voce critica ed ironica dell'odierna Società italiana, delle sue ipocrisie, politiche, culturali e sociali. 
L'onorevole Inciso è un romanzo umoristico e, al contempo, animato da un'impudenza che, se da un lato vuol colpire e richiamare le difese del lettore, dall'altro inevitabilmente si propone di attivarne il pensiero, il senso critico.
 
Scarica materiale
 
 
Il CastellInforma è uno strumento di divulgazione online degli eventi di interesse culturale sociale e turistico dei Castelli Romani. Curato dal Consorzio Sistema Castelli Romani (SCR), cui aderiscono i 17 Comuni dei Castelli, è un servizio delle biblioteche per il territorio.
 
Informazioni aggiuntive sugli eventi pubblicati andranno richieste agli organizzatori ai recapiti indicati. La Redazione declina ogni responsabilità per variazioni/cancellazioni degli eventi segnalati
 
Registrazione al Tribunale di Velletri N.7/12 del 13/04/2012
 
 
castellinforma
Consorzio Sistema Castelli Romani
Viale Giuseppe Mazzini, 12
Genzano di Roma (RM)
 
contatti
Telefono: 0693956063
info@castellinforma.it
facebook/castellinforma
 
 
 
 
DIRETTORE RESPONSABILE:
Claudia Recchi
 
REDAZIONE EVENTI:
Marta Di Flumeri, Maurizio Reali, Chiara Rondoni
 
WEBMASTER:
Valerio Marino
 
SVILUPPO