Questo sito fa uso di cookie, propri o di terze parti,per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra informativa sull'utilizzo dei cookies. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.
Per avere maggiori informazioni sui cookies che usiamo e come eliminarli, consulta la nostra privacy policy

Accetto l’utilizzo dei cookies su questo sito 

 
 
Apertura Parco Chigi
 
 
 
Dove e Quando
Ingressi: presso la biglietteria di Palazzo Chigi
Piazza di Corte 14 - Ariccia (RM)
Da MAR 17 MAGGIO 2022 a DOM 22 MAGGIO 2022 - ore 10:00 - 13:00 / 15:30 - 18:30

Come
Evento per: Tutti
Ingresso: A pagamento
Specifiche pagamento: Biglietto € 2, acquistabile anche online
Prenotazione: Si
Url di prenotazione: Vai al sito
 
NOTE
Aperto tutti i giorni, tranne il lunedì. ORARI DI APERTURA: dal martedì alla domenica (compresi i festivi) ore 10-13 / 15:30-18:30.
Per informazioni
Tel: 069330053
 

Apertura per visite non guidate.

ORARI DI APERTURA: dal martedì alla domenica (compresi i festivi) ore 10-13 / 15:30-18:30.

Il Barco chigiano di 28 ettari, definito da Stendhal “il più bel bosco del mondo”, è un vasto residuo del Nemus aricinum consacrato alla dea Diana, con molte specie di alberi e di reperti dell’Aricia romana ed ha nella sua parte settentrionale l’area sepolcrale della II Legione partica di Settimio Severo. All’interno i visitatori potranno ammirare monumenti quali l’Uccelliera, il Sepolcro di Simon Mago, il portale di Tiberio Latinio Pandusa, i ruderi della Chiesa di San Rocco, oltre ad una grande quantità di essenze arboree di una delle ultime aree che conserva la vegetazione originaria dei Castelli Romani.

CONDIVIDI
 
 
 
 
 

Apertura per visite non guidate.

ORARI DI APERTURA: dal martedì alla domenica (compresi i festivi) ore 10-13 / 15:30-18:30.

Il Barco chigiano di 28 ettari, definito da Stendhal “il più bel bosco del mondo”, è un vasto residuo del Nemus aricinum consacrato alla dea Diana, con molte specie di alberi e di reperti dell’Aricia romana ed ha nella sua parte settentrionale l’area sepolcrale della II Legione partica di Settimio Severo. All’interno i visitatori potranno ammirare monumenti quali l’Uccelliera, il Sepolcro di Simon Mago, il portale di Tiberio Latinio Pandusa, i ruderi della Chiesa di San Rocco, oltre ad una grande quantità di essenze arboree di una delle ultime aree che conserva la vegetazione originaria dei Castelli Romani.

 
 
Il CastellInforma è uno strumento di divulgazione online degli eventi di interesse culturale sociale e turistico dei Castelli Romani. Curato dal Consorzio Sistema Castelli Romani (SCR), cui aderiscono i 17 Comuni dei Castelli, è un servizio delle biblioteche per il territorio.
 
Informazioni aggiuntive sugli eventi pubblicati andranno richieste agli organizzatori ai recapiti indicati. La Redazione declina ogni responsabilità per variazioni/cancellazioni degli eventi segnalati
 
Registrazione al Tribunale di Velletri N.7/12 del 13/04/2012
 
 
castellinforma
Consorzio Sistema Castelli Romani
Viale Giuseppe Mazzini, 12
Genzano di Roma (RM)
 
contatti
Telefono: 0693956063
info@castellinforma.it
facebook/castellinforma
 
 
 
 
DIRETTORE RESPONSABILE:
Claudia Recchi
 
REDAZIONE EVENTI:
Marta Di Flumeri, Maurizio Reali, Chiara Rondoni
 
WEBMASTER:
Valerio Marino
 
SVILUPPO