Questo sito fa uso di cookie, propri o di terze parti,per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra informativa sull'utilizzo dei cookies. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.
Per avere maggiori informazioni sui cookies che usiamo e come eliminarli, consulta la nostra privacy policy

Accetto l’utilizzo dei cookies su questo sito 

 
 
Area archeologica del Mitreo di Marino (solo gruppi)
 
 
 
Dove e Quando
Via Borgo Stazione 12 - Marino (RM)
SAB 28 MAGGIO 2022 - ore 16:30

Come
Evento per: Adulti, Giovani, Ragazzi, Senior
Specifiche pagamento: € 8,00
Prenotazione: Si
Partecipanti: max: 14
Url di prenotazione: Vai al sito
 
NOTE
Si accede solo solo con visita didattica. Necessari Green pass e propria mascherina. Il sito è visitabile visitabile solo su prenotazione on line sul sito www.coopculture.it e sempre il II, III, IV fine settimana di ogni mese come indicato in descrizione. Ogni visita avrà un numero massimo di partecipanti di 14 persone esclusa la guida; avrà una durata di 45' massimo con una permanenza all'interno dell'aula mitraica di 7' circa a gruppi di 7 alla volta, come da disposizioni impartite dalla Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per l’Area metropolitana di Roma e per la Provincia di Rieti e da indicazioni del CNR. ACCESSIBILITÀ: Percorso parzialmente accessibile ai portatori di handicap motori che accedono all'area musealizzata (video mapping e reperti) ma fruiscono della visione dell'aula mitraica solo tramite un filmato presente su un tablet in dotazione.
Per informazioni
 
Il luogo di culto vero e proprio di Mitra, dio di origine persiana, che tanto successo ebbe nel mondo romano nel II e III secolo d.C., si presenta come un ambiente completamente ipogeo scavato in profondità nella roccia di peperino, ricavato all’interno di una cisterna e reso ancora più impenetrabile da un edificio costruito all’inizio degli anni ’60.
 
Il percorso di visita conduce alla scoperta della storia, delle trasformazioni e delle particolarità di questo Mitreo impiantato in una galleria lunga 30 metri, probabilmente una cisterna, completamente impermeabilizzata da un rivestimento di cocciopesto.
Imperdibile l'affresco sulla parete di fondo, organizzato con un grande campo centrale interamente occupato dalla consueta scena cosmica di Mitra che uccide il toro tra il Sole e la Luna e con in basso gli animali simbolici scorpione, serpente e cane, e con otto scene laterali rappresentanti i vari episodi della storia del dio.
L'esperienza è arricchita dalla visione di video mapping sulla storia di Marino e sul rinvenimento del mitreo.

PRENOTAZIONI SOLO ONLINE, con visite il II, III, IV fine settimana di ogni mese come di seguito indicato.
Riportiamo i turni previsti oer i mesi di gennaio e febbraio 2022 (dicembre 2021: tutto esaurito).

SINGOLI [https://www.coopculture.it/it/prodotti/il-mitreo-in-fondo-alla-galleria/]:

  • II e III sabato del mese ore 16.30;
  • II, IV domenica del mese ore 11.00.


GRUPPI
[prenotazioni al link https://www.coopculture.it/it/prodotti/in-visita-al-mitreo-di-marino/]:

  • IV sabato del mese ore 16.30;
  • III domenica del mese ore 11.00.

Ogni visita avrà un numero massimo di partecipanti di 14 persone esclusa la guida; avrà una durata di 40' massimo con una permanenza all'interno dell'aula mitraica di 7' circa a gruppi di 7 alla volta, come da disposizioni impartite dalla Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per l’Area metropolitana di Roma e per la Provincia di Rieti e da indicazioni del CNR.

Si accede solo con Green pass e propria mascherina.

CONDIVIDI
 
 
 
 
 
Il luogo di culto vero e proprio di Mitra, dio di origine persiana, che tanto successo ebbe nel mondo romano nel II e III secolo d.C., si presenta come un ambiente completamente ipogeo scavato in profondità nella roccia di peperino, ricavato all’interno di una cisterna e reso ancora più impenetrabile da un edificio costruito all’inizio degli anni ’60.
 
Il percorso di visita conduce alla scoperta della storia, delle trasformazioni e delle particolarità di questo Mitreo impiantato in una galleria lunga 30 metri, probabilmente una cisterna, completamente impermeabilizzata da un rivestimento di cocciopesto.
Imperdibile l'affresco sulla parete di fondo, organizzato con un grande campo centrale interamente occupato dalla consueta scena cosmica di Mitra che uccide il toro tra il Sole e la Luna e con in basso gli animali simbolici scorpione, serpente e cane, e con otto scene laterali rappresentanti i vari episodi della storia del dio.
L'esperienza è arricchita dalla visione di video mapping sulla storia di Marino e sul rinvenimento del mitreo.

PRENOTAZIONI SOLO ONLINE, con visite il II, III, IV fine settimana di ogni mese come di seguito indicato.
Riportiamo i turni previsti oer i mesi di gennaio e febbraio 2022 (dicembre 2021: tutto esaurito).

SINGOLI [https://www.coopculture.it/it/prodotti/il-mitreo-in-fondo-alla-galleria/]:

  • II e III sabato del mese ore 16.30;
  • II, IV domenica del mese ore 11.00.


GRUPPI
[prenotazioni al link https://www.coopculture.it/it/prodotti/in-visita-al-mitreo-di-marino/]:

  • IV sabato del mese ore 16.30;
  • III domenica del mese ore 11.00.

Ogni visita avrà un numero massimo di partecipanti di 14 persone esclusa la guida; avrà una durata di 40' massimo con una permanenza all'interno dell'aula mitraica di 7' circa a gruppi di 7 alla volta, come da disposizioni impartite dalla Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per l’Area metropolitana di Roma e per la Provincia di Rieti e da indicazioni del CNR.

Si accede solo con Green pass e propria mascherina.

 
 
Il CastellInforma è uno strumento di divulgazione online degli eventi di interesse culturale sociale e turistico dei Castelli Romani. Curato dal Consorzio Sistema Castelli Romani (SCR), cui aderiscono i 17 Comuni dei Castelli, è un servizio delle biblioteche per il territorio.
 
Informazioni aggiuntive sugli eventi pubblicati andranno richieste agli organizzatori ai recapiti indicati. La Redazione declina ogni responsabilità per variazioni/cancellazioni degli eventi segnalati
 
Registrazione al Tribunale di Velletri N.7/12 del 13/04/2012
 
 
castellinforma
Consorzio Sistema Castelli Romani
Viale Giuseppe Mazzini, 12
Genzano di Roma (RM)
 
contatti
Telefono: 0693956063
info@castellinforma.it
facebook/castellinforma
 
 
 
 
DIRETTORE RESPONSABILE:
Claudia Recchi
 
REDAZIONE EVENTI:
Marta Di Flumeri, Maurizio Reali, Chiara Rondoni
 
WEBMASTER:
Valerio Marino
 
SVILUPPO