Questo sito fa uso di cookie, propri o di terze parti,per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra informativa sull'utilizzo dei cookies. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.
Per avere maggiori informazioni sui cookies che usiamo e come eliminarli, consulta la nostra privacy policy

Accetto l’utilizzo dei cookies su questo sito 

 
 
Il Sentiero dell'Acqua
 
 
Dove e Quando
Castel Gandolfo
Lago Albano
Da SAB 11 DICEMBRE 2021 a DOM 12 DICEMBRE 2021

Come
Evento per: Tutti
Ingresso: A pagamento
Specifiche pagamento: Il costo del biglietto, che prevede una visita guidata di circa un'ora, è di € 7,00 a persona; gratuito per gli under 6. Prenotazione necessaria.
Prenotazione: Si
Telefono di prenotazione: 3476104110 (Federico Bronzi)
 
Difficoltà: Nessuna
 
NOTE
L'attività del battello si svolge con barca sanificata e in linea con gli standard previsti dalla normativa anti Covid. In particolare vengono applicate le seguenti regole: 1. obbligo di prenotazione telefonica: 3476104110; 2. distanziamento dei partecipanti di 1 metro l'uno dall'altro con conseguente riduzione dei posti a sedere da 24 a 12; 3. obbligo di mascherine a bordo; 4. compilazione modulo per tracciabilità dei partecipanti; 5. sanificazione ad opera del personale di bordo ad inizio e fine giornata e comunque tra un tour ed il successivo.
Per informazioni
Tel: 3476104110 (Federico Bronzi)
 
Il battello "Falco" del Parco dei Castelli Romani effettua escursioni - nel rispetto della normativa anti Covid e con capienza dimezzata - nel bacino lacustre di Castel Gandolfo percorrendo il Sentiero dell'Acqua.
 
Un servizio attraverso il quale il Parco dei Castelli Romani avvicina i cittadini, in modo semplice e coinvolgente, ai temi ambientali e storico-archeologici, offrendo la possibilità di scoprire una parte nascosta del lago Albano, quella meno vissuta e più selvaggia.
 
Il percorso inizia presso la riva occidentale ed attraversa il lago Albano sino a giungere dalla parte opposta del bacino sotto le coste rocciose della conca che lo contiene. Navigando, è possibile osservare le coste del lago da una prospettiva inusuale che consente di apprezzare maggiormente il fascino delle ripide falde del cratere vulcanico ricoperte da un bosco che arriva a lambire le acque del lago.
 
Lungo il percorso è possibile osservare lo scavo dell’Emissario, i Ninfei Dorico e Bergantino, il villaggio palafitticolo delle Macine e vari porticcioli romani.
 
Orari: dalle 10 al tramonto tutti i giorni, nei mesi estivi (da metà giugno a inizio settembre); dalle 10 al tramonto il sabato e la domenica, nei restanti mesi (marzo/metà giugno - settembre/inizio novembre), nei quali comunque, per gruppi organizzati, scolaresche etc., è possibile la prenotazione anche infrasettimanale.
 
Il servizio, fruibile esclusivamente su prenotazione, è attivo normalmente dal primo weekend di marzo al primo weekend di novembre.

---
Foto: Danela Russo Fiorillo - Parco dei Castelli Romani (particolare)
CONDIVIDI
 
 
 
 
Il battello "Falco" del Parco dei Castelli Romani effettua escursioni - nel rispetto della normativa anti Covid e con capienza dimezzata - nel bacino lacustre di Castel Gandolfo percorrendo il Sentiero dell'Acqua.
 
Un servizio attraverso il quale il Parco dei Castelli Romani avvicina i cittadini, in modo semplice e coinvolgente, ai temi ambientali e storico-archeologici, offrendo la possibilità di scoprire una parte nascosta del lago Albano, quella meno vissuta e più selvaggia.
 
Il percorso inizia presso la riva occidentale ed attraversa il lago Albano sino a giungere dalla parte opposta del bacino sotto le coste rocciose della conca che lo contiene. Navigando, è possibile osservare le coste del lago da una prospettiva inusuale che consente di apprezzare maggiormente il fascino delle ripide falde del cratere vulcanico ricoperte da un bosco che arriva a lambire le acque del lago.
 
Lungo il percorso è possibile osservare lo scavo dell’Emissario, i Ninfei Dorico e Bergantino, il villaggio palafitticolo delle Macine e vari porticcioli romani.
 
Orari: dalle 10 al tramonto tutti i giorni, nei mesi estivi (da metà giugno a inizio settembre); dalle 10 al tramonto il sabato e la domenica, nei restanti mesi (marzo/metà giugno - settembre/inizio novembre), nei quali comunque, per gruppi organizzati, scolaresche etc., è possibile la prenotazione anche infrasettimanale.
 
Il servizio, fruibile esclusivamente su prenotazione, è attivo normalmente dal primo weekend di marzo al primo weekend di novembre.

---
Foto: Danela Russo Fiorillo - Parco dei Castelli Romani (particolare)
 
 
Il CastellInforma è uno strumento di divulgazione online degli eventi di interesse culturale sociale e turistico dei Castelli Romani. Curato dal Consorzio Sistema Castelli Romani (SCR), cui aderiscono i 17 Comuni dei Castelli, è un servizio delle biblioteche per il territorio.
 
Informazioni aggiuntive sugli eventi pubblicati andranno richieste agli organizzatori ai recapiti indicati. La Redazione declina ogni responsabilità per variazioni/cancellazioni degli eventi segnalati
 
Registrazione al Tribunale di Velletri N.7/12 del 13/04/2012
 
 
castellinforma
Consorzio Sistema Castelli Romani
Viale Giuseppe Mazzini, 12
Genzano di Roma (RM)
 
contatti
Telefono: 0693956063
info@castellinforma.it
facebook/castellinforma
 
 
 
 
DIRETTORE RESPONSABILE:
Claudia Recchi
 
REDAZIONE EVENTI:
Marta Di Flumeri, Maurizio Reali, Chiara Rondoni
 
WEBMASTER:
Valerio Marino
 
SVILUPPO