Questo sito fa uso di cookie, propri o di terze parti,per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra informativa sull'utilizzo dei cookies. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.
Per avere maggiori informazioni sui cookies che usiamo e come eliminarli, consulta la nostra privacy policy

Accetto l’utilizzo dei cookies su questo sito 

 
 
Genzano. Oltre l'Infiorata c'è di più
 
 
 
Dove e Quando
Genzano di Roma
DOM 24 OTTOBRE 2021 - ore 10:00

Come
Evento per: Adulti, Giovani, Ragazzi, Senior
Evento in lingua: Italiano
Ingresso: A pagamento
Appuntamento: Appuntamento a Genzano presso Viale Vittorio Veneto (inizio Olmata)
Prenotazione: Si
Telefono di prenotazione: 3405358402 (solo SMS o WHATSAPP)
Url di prenotazione: Vai al sito
 
Difficoltà: Bassa
 
NOTE
Si consigliano scarpe comode e una bottiglietta d'acqua
Per informazioni
Tel: 3405358402 (solo SMS o WHATSAPP)
 
Trekking urbano a cura dell'associazione "Latium Volcano", nell'ambito del proprio programma escursionistico Camminate da veri romani.

Difficoltà: T (bassa)
Durata: 2 ore circa
Lunghezza itinerario: 2,5 km
Dislivello: +30 mt
 
L'origine del nome "Genzano" è tuttora fonte di discussione. Per alcuni il poggio su cui sorge il paese, posto sul bordo esterno del Lago di Nemi, proseguimento del "Nemus Aricinum", era dedicato alla dea Cinzia ("Cynthia Fanum"), il cui culto era unito a quello di Diana nemorense. Per Nicola Ratti, invece, l'etimologia deriverebbe da fundus Gentiani, cioè dal terreno di proprietà della famiglia romana Gentia. ​Genzano è nota soprattutto per la sua caratteristica Infiorata, ma la città offre tutto l’anno un itinerario artistico che consente di ammirare imponenti architetture. Durante la visita culturale che proponiamo avremo modo di ammirare e fare delle osservazioni in merito alla Collegiata della SS. Trinità, a S. Maria della Cima e all’Annunziata. Queste opere "religiose" faranno da contrappunto ad edifici civili come il Casino Maratta e il Palazzo Sforza-Cesarini.
CONDIVIDI
 
 
 
 
Trekking urbano a cura dell'associazione "Latium Volcano", nell'ambito del proprio programma escursionistico Camminate da veri romani.

Difficoltà: T (bassa)
Durata: 2 ore circa
Lunghezza itinerario: 2,5 km
Dislivello: +30 mt
 
L'origine del nome "Genzano" è tuttora fonte di discussione. Per alcuni il poggio su cui sorge il paese, posto sul bordo esterno del Lago di Nemi, proseguimento del "Nemus Aricinum", era dedicato alla dea Cinzia ("Cynthia Fanum"), il cui culto era unito a quello di Diana nemorense. Per Nicola Ratti, invece, l'etimologia deriverebbe da fundus Gentiani, cioè dal terreno di proprietà della famiglia romana Gentia. ​Genzano è nota soprattutto per la sua caratteristica Infiorata, ma la città offre tutto l’anno un itinerario artistico che consente di ammirare imponenti architetture. Durante la visita culturale che proponiamo avremo modo di ammirare e fare delle osservazioni in merito alla Collegiata della SS. Trinità, a S. Maria della Cima e all’Annunziata. Queste opere "religiose" faranno da contrappunto ad edifici civili come il Casino Maratta e il Palazzo Sforza-Cesarini.
 
 
Il CastellInforma è uno strumento di divulgazione online degli eventi di interesse culturale sociale e turistico dei Castelli Romani. Curato dal Consorzio Sistema Castelli Romani (SCR), cui aderiscono i 17 Comuni dei Castelli, è un servizio delle biblioteche per il territorio.
 
Informazioni aggiuntive sugli eventi pubblicati andranno richieste agli organizzatori ai recapiti indicati. La Redazione declina ogni responsabilità per variazioni/cancellazioni degli eventi segnalati
 
Registrazione al Tribunale di Velletri N.7/12 del 13/04/2012
 
 
castellinforma
Consorzio Sistema Castelli Romani
Viale Giuseppe Mazzini, 12
Genzano di Roma (RM)
 
contatti
Telefono: 0693956063
info@castellinforma.it
facebook/castellinforma
 
 
 
 
DIRETTORE RESPONSABILE:
Claudia Recchi
 
REDAZIONE EVENTI:
Marta Di Flumeri, Maurizio Reali, Chiara Rondoni
 
WEBMASTER:
Valerio Marino
 
SVILUPPO