Questo sito fa uso di cookie, propri o di terze parti,per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra informativa sull'utilizzo dei cookies. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.
Per avere maggiori informazioni sui cookies che usiamo e come eliminarli, consulta la nostra privacy policy

Accetto l’utilizzo dei cookies su questo sito 

 
 
Ensemble Roma Sinfonietta: la scuola napoletana e veneziana
 
 
Dove e Quando
Teatro Tor Bella Monaca
Via Bruno Cirino (angolo di viale Duilio Cambellotti con via di Tor Bella Monaca) - Roma (RM)
VEN 3 LUGLIO 2020 - ore 21:00

Come
Evento per: Adulti, Giovani, Ragazzi, Senior
Ingresso: A pagamento
Specifiche pagamento: I biglietti si possono acquistare al costo di € 10,00 (€ 7,50 per gli over 65 e i tesserati BiblioPiù delle biblioteche SBCR; € 5,00 per gli studenti), prenotandoli telefonicamente allo 06 2010579 (lunedì - venerdì dalle 11 alle 19.30).
Prenotazione: Si
Telefono di prenotazione: 062010579 (lunedì - venerdì dalle 11 alle 19.30)
 
NOTE
Accesso consentito con mascherina. Nel rispetto delle prescrizioni È PREFERIBILE PRENOTARE E RITIRARE I BIGLIETTI CON ANTICIPO per evitare assembramenti. Informiamo, inoltre, che non è possibile sostare nel foyer e che i distributori automatici non saranno in funzione
Per informazioni
Tel: 062010579 (lunedì - venerdì dalle 11 alle 19.30)
Tel: 062010579 (lunedì - venerdì dalle 11 alle 19.30)
 
CONDIVIDI
 
 
 
 
VEN 3 LUGLIO 2020
21:00
 
 
 
L’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” propone nei mesi di giugno e luglio tre concerti straordinari in sedi esterne.
L'ultima serata è dedicata alla musica sacra di scuola napoletana e veneziana (Pergolesi, Scarlatti e Vivaldi) accostata a Bach con l'Ensemble Roma Sinfonietta e le voci di Sabrina Cortese, Lucia Napoli e Roberto Abbondanza.

Accesso consentito con mascherina. Nel rispetto delle prescrizioni È PREFERIBILE PRENOTARE E RITIRARE I BIGLIETTI CON ANTICIPO per evitare assembramenti. Informiamo, inoltre, che non è possibile sostare nel foyer e che i distributori automatici non saranno in funzione.


Dal Comunicato stampa:
Con Bach, Vivaldi e altri grandi compositori del Settecento si chiude il ciclo di tre concerti con cui Roma Sinfonietta ha voluto recuperare alcuni dei più importanti momenti della sua stagione, saltati per il lockdown. L’appuntamento è venerdì 3 luglio alle 21.00 al Teatro Tor Bella Monaca in via Bruno Cirino.
Protagonisti del concerto sono tre dei migliori cantanti italiani per il repertorio barocco, il soprano Sabrina Cortese, il contralto Lucia Napoli e il basso-baritono Roberto Abbondanza, insieme all’Ensemble Roma Sinfonietta, formato da un piccolo gruppo di strumenti ad arco più oboe e clavicembalo.
Interamente dedicato alla musica sacra, il concerto inizia con Salve Regina di Giovan Battista Pergolesi, un genio scomparso all’età di appena ventisei anni, che aprì le porte a quella melodiosità distesa ed espressiva che sarebbe rimasta per due secoli il segno distintivo dell’opera italiana. Portò questo stesso coinvolgimento emotivo anche nella musica sacra, come dimostrano il famosissimo Stabat Mater e il meno famoso ma non meno intenso e ancor più concentrato Salve Regina, ora affidato alla splendida voce di Sabrina Cortese.
Se Pergolesi è l’esponente forse più famoso della scuola napoletana, Antonio Vivaldi lo è della scuola veneziana. Noto oggi soprattutto per la sua musica strumentale, fu anche un grande compositore di musica sacra: ne dà una dimostrazione il suo Stabat Mater, eseguito dalla rara voce di vero contralto di Lucia Napoli. Questo brano è stato usato, in un contesto ovviamente molto diverso da quello previsto dal compositore, come colonna sonora del film Il talento di Mr. Ripley (1999) di Anthony Minghella.
Si prosegue con Johann Sebastian Bach, che fu un grande ammiratore sia di Pergolesi, di cui rielaborò in tedesco lo Stabat Mater, sia di Vivaldi, di cui trascrisse numerosi Concerti. Del Kantor di Lipsia si ascolterà Ich habe genug, una delle più belle e commoventi tra le sue duecento cantate sacre superstiti. Basata principalmente sul Vangelo secondo Luca, questa cantata fu composta a Lipsia nel 1727 per la festa della Purificazione di Maria, dunque è dedicata alla figura della madre di Gesù, come gli altri brani del concerto. La interpreta ora Roberto Abbondanza, la cui voce è particolarmente adatta a questa musica raccolta e intensa. L’oboe solista è Antonio Verdone.
Conclude il concerto un altro Salve Regina, quello di Alessandro Scarlatti, proponendo così un raffronto tra questo compositore, considerato il fondatore della scuola napoletana, e il suo successore di cinquant’anni più giovane, cioè Pergolesi. Alessandro Scarlatti si dimostra più severo, meno commovente ma non meno drammatico. Lo interpretano Sabrina Cortese e Lucia Napoli.

 
 
Il CastellInforma è uno strumento di divulgazione online degli eventi di interesse culturale sociale e turistico dei Castelli Romani. Curato dal Consorzio per il Sistema Bibliotecario dei Castelli Romani (SBCR), cui aderiscono i 16 Comuni dei Castelli, è un servizio delle biblioteche per il territorio.
 
Informazioni aggiuntive sugli eventi pubblicati andranno richieste agli organizzatori ai recapiti indicati. La Redazione declina ogni responsabilità per variazioni/cancellazioni degli eventi segnalati
 
homeata registrata al Tribunale di Velletri il 13/04/2012 - Reg. N. 7/12
 
 
castellinforma
Consorzio per il Sistema Bibliotecario dei Castelli Romani
Viale Giuseppe Mazzini, 12
Genzano di Roma (RM)
 
contatti
Telefono: 0693956063 Int. 18
info@castellinforma.it
facebook/castellinforma
 
 
 
 
DIRETTORE RESPONSABILE:
Claudia Recchi
 
REDAZIONE EVENTI:
Marta Di Flumeri, Maurizio Reali, Chiara Rondoni
 
WEBMASTER:
Valerio Marino
 
SVILUPPO