Questo sito fa uso di cookie, propri o di terze parti,per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra informativa sull'utilizzo dei cookies. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.
Per avere maggiori informazioni sui cookies che usiamo e come eliminarli, consulta la nostra privacy policy

Accetto l’utilizzo dei cookies su questo sito 

 
 
Ombre dal Bosco Sacro. I miti di Nemi interpretati
 
 
 
Dove e Quando
Nemi
Sala delle Armi di Palazzo Ruspoli
Da VEN 5 GIUGNO 2020 a DOM 7 GIUGNO 2020 - ore 13:00 - 18:00
Da VEN 12 GIUGNO 2020 a DOM 14 GIUGNO 2020 - ore 13:00 - 18:00

Come
Evento per: Adulti, Giovani, Ragazzi, Senior
Ingresso: Gratuito
 
NOTE
Visitabile dal 6 al 14 giugno 2020 nei seguenti giorni e orari: venerdì, sabato e domenica ore 13:00 –18:00
Per informazioni
 
CONDIVIDI
 
 
 
 
Da VEN 5 GIUGNO 2020
A DOM 14 GIUGNO 2020
13:00 - 18:00
 
 
 
Il Comune di Nemi è lieto di annunciare la riapertura della mostra “Ombre dal Bosco Sacro”, dopo la pausa forzata dettata dall’emergenza Covid. L’esposizione sarà visitabile dal 5 al 14 giugno con ingresso libero, si raccomanda tuttavia il rispetto delle regole di distanziamento sociale all’ingresso e durante la visita, nonché l’utilizzo obbligatorio della mascherina.

Gli artisti e le opere

Alcuni studenti ed uditori dell’Accademia di Belle Arti di Roma (sede di Velletri), interessati dai racconti, dalle tradizioni nonché conquistati dalla bellezza dei boschi che circondano Nemi, hanno scelto di ispirarsi a questi luoghi nel corso della loro ricerca artistica. I dipinti rendono così un tributo al territorio che li ha ospitati durante i loro studi, esprimendo il fascino che la natura di questi colli ancora emana. I giovani artisti traducono in immagini le proprie suggestioni, cercando fra gli intricati sentieri del bosco atmosfere al di là del reale, facendo riemergere antiche credenze perdute. 

Il Bosco Sacro di Nemi

Le rovine antiche, che ancora fanno capolino fra le verdi radure, raccontano di un tempo lontano, in cui le divinità abitavano il Bosco Sacro di Nemi, determinando la vita, e talvolta la morte crudele, dei suoi abitanti. Queste leggende, non meno della natura lussureggiante del luogo, hanno da sempre affascinato artisti e letterati, che nel tempo hanno lasciato traccia del loro passaggio in numerose opere, intrise di poesia. La mostra, con differenti declinazioni, ripercorre i miti legati a queste terre: i colori fissano sulla tela i fantasmi del passato, che, come ombre, traspaiono tra le fronde delle selve sacre a Diana, narrando la loro storia.

Esposizione di dipinti ispirati alla natura ed al mito nemorensi. 

A cura di: 
Federica Dal Forno 
Con Sabina Bernard  

Date e orari apertura:
Dal 6 al 14 giugno 2020
venerdì, sabato e domenica  ore 13:00 –18:00 




 
 
Il CastellInforma è uno strumento di divulgazione online degli eventi di interesse culturale sociale e turistico dei Castelli Romani. Curato dal Consorzio per il Sistema Bibliotecario dei Castelli Romani (SBCR), cui aderiscono i 16 Comuni dei Castelli, è un servizio delle biblioteche per il territorio.
 
Informazioni aggiuntive sugli eventi pubblicati andranno richieste agli organizzatori ai recapiti indicati. La Redazione declina ogni responsabilità per variazioni/cancellazioni degli eventi segnalati
 
homeata registrata al Tribunale di Velletri il 13/04/2012 - Reg. N. 7/12
 
 
castellinforma
Consorzio per il Sistema Bibliotecario dei Castelli Romani
Viale Giuseppe Mazzini, 12
Genzano di Roma (RM)
 
contatti
Telefono: 0693956063 Int. 18
info@castellinforma.it
facebook/castellinforma
 
 
 
 
DIRETTORE RESPONSABILE:
Claudia Recchi
 
REDAZIONE EVENTI:
Marta Di Flumeri, Maurizio Reali, Chiara Rondoni
 
WEBMASTER:
Valerio Marino
 
SVILUPPO