Percorsi notturni per un Concerto sensoriale
 
Concerto
 
 
 
 
Dove e Quando

Palazzo Chigi
Piazza di Corte 14 - Ariccia (RM)
DOM 17 Novembre - ore 18:15

 
Come
Evento per: Adulti, Giovani, Senior
Ingresso: A pagamento
Specifiche pagamento: Concerto: Ingresso € 11,00 - Giovani fino a 25 anni, residenti di Ariccia, tesserati BiblioPiù delle biblioteche dei Castelli Romani: € 7,00 - Promozione per le Scuole medie e superiori o Scuole di musica (Family Card) € 2,00
 
NOTE
Prevendita biglietti (senza costi aggiuntivi): Palazzo Chigi di Ariccia: 069330053 (orario 10/13 - 15:30/18:30) e Bar La Dolce Vita di Genzano di Roma: 069396159 (orario continuato - chiuso il martedì). Possibilità di acquisto tramite bonifico bancario intestato a COOP ART ( IBAN: IT52W0895139130000000347881 ) dandocene comunicazione entro e non oltre due giorni prima la data di ciascun concerto inviandoci il CRO e una copia dell’avvenuto bonifico all'indirizzo email concerti.sfaccendati@gmail.com.
 
Per informazioni
Tel: 069398003 - 3331375561
 
 
 
CONDIVIDI
 
 
 
 
 
DOVE e QUANDO
DOM 17 Novembre
18:15

Ariccia (RM)

 
 
 
Alessia Luise, arpa.

Musiche di
Beethoven, Field, Chopin, Czerny, Debussy, Glinka.

Programma:

Ludwig van Beethoven (1770-1827) Olfatto
Sonata quasi una fantasia, op. 27 n. 2 (1801) Adagio sostenuto, Allegretto, Presto agitato
Trascrizione di John Thomas

John Field (1782-1837) Vista
Notturno n. V in Sib Maggiore (1817)

Fryderyk F. Chopin (1810-1849) Gusto
Notturno postumo n. 20 (1830) Notturno op.15. n. 3 (1830-1833)

Carl Czerny (1791-1857) Udito
Der abend und die nacht (1936)

Claude Debussy (1862-1918) Tatto
Nocturne (1892)

Michail Ivanovič Glinka (1804-1857)
L’Alouette
Trascrizione di Mily Balakirev.

Ci sono tanti buoni motivi per andare a un concerto: ascoltare un artista o un autore, incontrare nuovi amici, cercare un momento di riflessione o un attimo di serenità, rincorrere un’emozione, vivere un sussulto e chissà quanti altri, più o meno dichiarati. Ma ciò che rende un concerto memorabile è la sua capacità di riverberare per un periodo lungo. Una sorta di memoria emotiva che ritorna e ci fa rivivere le sensazioni più profonde e intime, senza barriere spazio-temporali.
C’è chi disse che la memoria ha cinque porte d’entrata: i cinque sensi; e una sola d’uscita: l’immaginazione.

E’ su questo semplice fondamento che si basa tutta l’architettura di questo concerto: un percorso in cui la musica viene percepita in maniera sensoriale, diretta, e i sensi vengono sollecitati affinché possano essere vissuti in maniera diretta, libera. Un concerto dunque, in cui tutti i sensi dello spettatore verranno stimolati al fine di trascinarlo “dentro” l’esecuzione per una percezione dei brani che vada al di là del semplice ascolto. Non un esperimento, ma un percorso creativo, guidato, indotto che attraverso oggetti, immagini, profumi, renda il concerto interattivo da un punto di vista sensoriale. Il tema è quello del Notturno che evoca atmosfere crepuscolari intime e malinconiche, intense e coinvolgenti. Con le loro atmosfere rarefatte e sognanti, i Notturni rappresentano un livello altissimo di creatività ed espressione. La notte è sospensione del tempo e dello spazio, l’emergere del suono e l’incertezza dello sguardo, l’intuizione dell’infinito e della misteriosa riunione di ciò che, invece, rimane separato nella netta luce diurna. Il programma è molto vario ma ha proprio nell’elemento compositivo del Notturno il suo file rouge…

...

I Concerti dell’Accademia degli Sfaccendati al Palazzo Chigi di Ariccia sono realizzati dalla COOP ART con il patrocinio e il contributo del Comune di Ariccia, del Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

Direzione artistica: Giovanna Manci.
 
Scarica materiale
 
 
 
 
 
 
Il CastellInforma è uno strumento di divulgazione online degli eventi di interesse culturale sociale e turistico dei Castelli Romani. Curato dal Consorzio per il Sistema Bibliotecario dei Castelli Romani (SBCR), cui aderiscono i 17 Comuni dei Castelli, è un servizio delle biblioteche per il territorio.
 
Informazioni aggiuntive sugli eventi pubblicati andranno richieste agli organizzatori ai recapiti indicati. La Redazione declina ogni responsabilità per variazioni/cancellazioni degli eventi segnalati
 
Testata registrata al Tribunale di Velletri il 13/04/2012 - Reg. N. 7/12
 
 
 
castellinforma
Consorzio per il Sistema Bibliotecario dei Castelli Romani
Viale Giuseppe Mazzini, 12
Genzano di Roma (RM)
 
contatti
Telefono: 0693956063 Int. 18
info@castellinforma.it
facebook/castellinforma
 
 
 
 
 
DIRETTORE RESPONSABILE:
Claudia Recchi
 
REDAZIONE EVENTI:
Marta Di Flumeri, Maurizio Reali, Chiara Rondoni
 
WEBMASTER:
Cristiana Suriano
 
SVILUPPO
 
 
 
 

 
Entra in CastellInforma.it
 
 

 
 
 
 

 
Iscriviti alla newsletter di CastellInforma.it
 

 
La tua e-mail
 
 
 
 
 
Scegli una o più tematiche di tuo interesse
 
 
 


 
Registrati su CastellInforma.it
 
 
 

 
Nome 
 
 
 
Cognome 
 
 
 
E-mail