Granfondo Campagnolo di Roma - 8ª ediz.
 
Gara/Torneo
 
 
 
 
Dove e Quando

Area metropolitana
DOM 13 Ottobre - ore 07:45 - 13:45

 
Come
Evento per: Adulti, Giovani
 
Per informazioni
 
 
 
CONDIVIDI
 
 
 
 
 
DOVE e QUANDO
DOM 13 Ottobre
07:45 - 13:45

Area metropolitana (RM)

 
 
 
Evento ciclistico che ogni anno richiama migliaia di partecipanti e che nel suo percorso coinvolge anche numerosi Comuni dei Castelli Romani.

Oltre alla gara agonistica vera e propria, in programma anche la ciclopedalata “In bici ai Castelli”, non agonistica, aperta a tutti, dedicata ai semplici appassionati che vogliano godersi una giornata di faticoso ma rilassante relax in bici lungo le strade di Roma, fino ai Castelli. Sport, salute e divertimento, immersi nella storia. Si può partecipare con ogni bici, anche a pedalata assistita. Adattissima a gruppi di pedalatori, famiglie, ciclisti appassionati che pedaleranno con la stessa maglia tecnica dei gran fondisti e che come loro avranno il diploma di partecipazione.

La Gran Fondo Campagnolo ha un tracciato di circa 120 chilometri per un dislivello di 2.000 metri totale. Certamente molto impegnativo e adatto a chi ha gambe e polmoni ben allenati. Proprio per renderlo ancora più appetibile a chi vede nella bici un mezzo per gareggiare (avversari o se stessi, va comunque bene), con tracciati belli ma tecnici e duri. Il tragitto allungato in Roma: Fori Imperiali, piazza Venezia, piazza Argentina, Corso Rinascimento, S.Andrea della Valle, via Tomacelli, largo Goldoni, via del Corso, piazza del Popolo, LungoTevere fino a via di Porta San Sebastiano. Poi, fuori città, verso quei Castelli immortalati da secoli di racconti, poesie, canzoni e film. Borghi antichi, suggestivi, permeati di storia e immersi in paesaggi a volte incantati.

Il lago Albano, sul quale domina la residenza estiva del Papa, Rocca di Papa, Rocca Priora, Monte Compatri, Frascati, con quattro salite cronometrate impegnative, alcune con tratti molto duri tra cui due muri che ricordano quelli delle classiche del nord che, come si dice in gergo ciclistico, “faranno molto male” alle gambe già intossicate da un percorso mai pianeggiante, che nel tratto cittadino presenta anche i leggendari sanpietrini romani.

Le salite cronometrate

Panoramica – Trofeo Corriere dello Sport (Lago di Albano) misura 2.3 chilometri, ha una pendenza media del 5.9% e massima dell’8%.
Murus (Rocca di Papa) è di 1.1 chilometri, con pendenza media del 10.3% e massima del 16%.
Rocca Priora é lunga 6 chilometri, pendenza media del 6.3% e massima del 13%.
Rostrum (Montecompatri) misura 720 metri con una pendenza media del 12% e massima, sul tratto in pavè, del 18%.
Roma è sempre laggiù. Si pedala sulle colline, si sfiorano gli 800 metri sul livello del mare, l’aria frizza, clima da vacanze e da gara, ma che invoglia a darci dentro. Giù a testa bassa, quindi, con colline e discese e poi i Pratoni del Vivaro, una distesa/territorio da western all’italiana, la campagna romana e, infine il ritorno verso Roma… addio alla freschezza dei Castelli, accolti dal calore della Città Eterna.

Una gran fondo innovativa ed unica, come il progetto. Classifica finale e di categoria stilate sul tempo di percorrenza e premiazione di ogni categoria in base ai tempi complessivi registrati nelle quattro cronoscalate.

E una splendida iniziativa di Campagnolo denominata Campagnolo Climbing Championship, per coloro che passeranno per primi nelle quattro salite della Gran Fondo: la cronoscalata Panoramica – Trofeo Corriere dello Sport, il Murus, Rocca Priora ed il Rostrum che avranno l’onore di una maglia speciale.

Due maglie premieranno inoltre i vincitori assoluti nel computo complessivo delle 4 scalate e dopo gli arrivi si potranno festeggiare il Re di Roma e La Regina di Roma. Tutti i Campagnolo Climbing Champion sfoggeranno le loro maglie l’anno successivo e avranno diritto a un posto in prima fila nella griglia di partenza.

---

Granfondo Campagnolo Roma 2019, in collaborazione con Rete del Dono, lancia un nuovo Charity Program, ovvero un Programma di Solidarietà che consente alle Non Profit beneficiarie di diventare partner attive dell'evento, di sensibilizzare i ciclisti alla propria causa e di coinvolgere i propri sostenitori non solo a pedalare, ma anche ad attivarsi in prima persona in una colletta online per finanziare e raccogliere fondi per un progetto solidale.

 
 
 
 
 
 
Il CastellInforma è uno strumento di divulgazione online degli eventi di interesse culturale sociale e turistico dei Castelli Romani. Curato dal Consorzio per il Sistema Bibliotecario dei Castelli Romani (SBCR), cui aderiscono i 17 Comuni dei Castelli, è un servizio delle biblioteche per il territorio.
 
Informazioni aggiuntive sugli eventi pubblicati andranno richieste agli organizzatori ai recapiti indicati. La Redazione declina ogni responsabilità per variazioni/cancellazioni degli eventi segnalati
 
Testata registrata al Tribunale di Velletri il 13/04/2012 - Reg. N. 7/12
 
 
 
castellinforma
Consorzio per il Sistema Bibliotecario dei Castelli Romani
Viale Giuseppe Mazzini, 12
Genzano di Roma (RM)
 
contatti
Telefono: 0693956063 Int. 18
info@castellinforma.it
facebook/castellinforma
 
 
 
 
 
DIRETTORE RESPONSABILE:
Claudia Recchi
 
REDAZIONE EVENTI:
Marta Di Flumeri, Maurizio Reali, Chiara Rondoni
 
WEBMASTER:
Cristiana Suriano
 
SVILUPPO
 
 
 
 

 
Entra in CastellInforma.it
 
 

 
 
 
 

 
Iscriviti alla newsletter di CastellInforma.it
 

 
La tua e-mail
 
 
 
 
 
Scegli una o più tematiche di tuo interesse
 
 
 


 
Registrati su CastellInforma.it
 
 
 

 
Nome 
 
 
 
Cognome 
 
 
 
E-mail